30 anni di felicità fatta di piccole cose

Saluto di Paolo Colombo, Presidente Unitre di Nichelino


Unitre, trentesimo anno.

Tornano alla mente le riunioni per fondare l’Unitre dove tanti di noi, i ragazzi della redazione del giornale “Nichelino Comunità”, non avevano nemmeno i 30 anni che allora erano richiesti per iscriversi e anzi qualcuno non era ancora maggiorenne.

C’era la voglia di fare qualcosa di bello per la propria città sotto la guida di un comandante motivatissimo come il dr. Piovano che nell’iniziativa credeva molto.

Non è facile per una associazione di volontariato restare in attività per tutto questo tempo, ancora più difficile crescere sempre: l’Unitre di Nichelino ci è riuscita diventando nel tempo la più grande scuola di Nichelino con i suoi 1000 iscritti e una offerta sempre più articolata composta quest’anno da 68 corsi.

Non è facile nemmeno far funzionare tutto tutti i giorni, mettere insieme docenti, sale, proiettori, iscrizioni, ospiti, programmi eccc….

Possiamo dire che siamo contenti, ricordare la strada fatta è importante , ma bisogna continuare a lavorare  per costruire il domani. Essere una realtà particolare, fatta da persone con anni sulle spalle ma anche da tanti giovani è una vera ricchezza perchè questo mix arricchisce tutti, consente di acquisire conoscenze e di stare bene insieme.

Uno studio di questi giorni dell’Università della California su un campione molto significativo dimostra che anche in età avanzata si possono acquisire nuove abilità e che imparare in età avanzata allontana il declino cognitivo aumentando la qualità della vita.

Ne abbiamo la dimostrazione tutti i giorni guardando gli studenti e i nostri volontari che sono invecchiati in questi anni solo nel colore dei capelli ma mantengono grande lucidità e capacità di relazione inalterate.

Avanti dunque così con un bentornato a chi già ci conosce e un benvenuto alle persone nuove: per tutti l’invito è di gustarsi le cose semplici che la nostra associazione offre, certamente le lezioni e i contenuti ma anche sentire al telefono la voce di un amico conosciuto ai corsi, ricevere un messaggio inaspettato, partecipare alla festa di un corso o ad una gita. Vivere insomma grazie all’Unitre tanti piccoli momenti felici. 

A questo proposito vi lascio come lettura un piccolo brano tratto da “Il gabbiano Jonathan Livingston”, un celebre romanzo di Richard Bach.

 

“E crescendo impari...

E crescendo impari che la felicità non è quella delle grandi cose.

Non è quella che si insegue a vent'anni, quando, come gladiatori si combatte il mondo per uscirne vittoriosi...

La felicità non è quella che affannosamente si insegue credendo che l'amore sia tutto o niente,...

non è quella delle emozioni forti che fanno il "botto" e che esplodono fuori con tuoni spettacolari...

la felicità non è quella di grattacieli da scalare, di sfide da vincere mettendosi continuamente alla prova.

Crescendo impari che la felicità è fatta di cose piccole ma preziose...                                                                                          


Buon anno accademico a tutti!

Contatti

Università delle Tre Età di Nichelino - 10042 NICHELINO (TO)
PARTITA IVA  94019840019

  • dummy https://www.facebook.com/uni3nichelino/

  • dummy unitre@nichelino.com

  • Via Moncenisio, 24/a - 10042 NICHELINO (TO)

Cerca

Search