Font Size

Cpanel
Sample image

Iscriversi all'Unitre costa solo 50 € all'anno

....e puoi seguire tutti i corsi che vuoi. Non serve titoli di studio, non c'è limite di età e ci si può iscrivere anche se si proviene da altri comuni

 

Programmi dei corsi e informazioni logistiche

 

Puoi consultare i programmi nella sezione di questo sito.

Puoi scaricare qui  il volantino delle iniziative 2017/2018

 

Administrator

Lorem ipsum dolor sit amet consectetuer eget quis et Donec porttitor. Et ultrices laoreet faucibus Praesent Sed tempus Donec et ullamcorper et.

Website URL: http://www.joomlart.com


Bella serata sabato 22 ottobre in occasione dell'inaugurazione dell'anno accademico 2011/2012. Otto arpe hanno suonato per i presenti e sono stati presentati i corsi e docenti. Lunedì 24 partono i corsi ma è ancora possibile iscriversi il martedì e il giovedì dalle 20,30 alle 22,30 presso il Centro "Grosa" di via Galimberti durante le lezioni che si svolgono in quella sede.
Un video di Nichelino TV sulla serata di inaugurazione 


E' tutto pronto per l'inaugurazione dell'anno accademico 2011/2012 dell'Unitre di Nichelino. La cerimonia si svolgerà sabato 22 ottobre presso il centro di via Galimberti con inizio alle ore 20,45. Verranno presentati corsi e docenti e ci sarà un momento di festa con uno spettacolo e un fantastico buffet per tutti i presenti.
Sarà anche possibile iscriversi durante la serata di inaugurazione mentre dopo ci si potrà rivolgere agli addetti ai corsi il martedì e il giovedì dalle 20,30 alle 22,30 nelle lezioni che si tengono al Centro di via Galimberti o in via  Moncenisio durante le lezioni.

L'UNITRE di Nichelino fa parte dell'associazione nazionale UNITRE. E' una associazione di promozione sociale secondo la legge 383. La sede di Nichelino ha ottenuto il riconoscimento con decreto del Ministero della Salute e Politiche Sociali n. 29/II/2009

1.) Le finalità della Sede locale sono quelle previste dall’art. 2 dello Statuto Nazionale e più precisamente:

·educare;

·formare;

·informare

·fare prevenzione nell’ottica di una educazione permanente, ricorrente e rinnovata e di un invecchiamento attivo;

·promuovere la ricerca ;

·aprirsi al sociale e la territorio;

·operare un confronto ed una sintesi tra le culture delle precedenti generazioni e quella attuale al fine di realizzare una “Accademia di Umanità” che evidenzi “l’Essere oltre che il Sapere”;

·contribuire alla promozione culturale e sociale degli Associati mediante l’attivazione di incontri, corsi e laboratori su argomenti specifici e la realizzazione di altre attività affini predisponendo ed attuando iniziative concrete;

·promuovere, attuare e sostenere studi, ricerche ed altre iniziative culturali e sociali per realizzare un aggiornamento permanente e ricorrente degli Associati eper il confronto fra le culture generazionali diverse.

L'UNITRE è la vera proposta social

Siamo nell'epoca dei social media, i ragazzi ma anche i meno giovani passano il tempo perennemente con il dito e gli occhi sullo schermo dello smartphone.

Attraverso la rete molti riprogettano addirittura la propria identità, le foto del profilo sempre nuove, il racconto quasi in diretta delle proprie esperienze, ovviamente solo quelle che possono piacere e aumentare i "mi piace" e il numero dei "followers" sulle diverse piattaforme. Si cerca, insomma, un riconoscimento sociale sovente senza muoversi dalla tastiera del proprio PC.
Intendiamoci, la rete non è brutta, connette le persone, offre possibilità di incontro e solidarietà, mantiene unite famiglie che ormai sono sparpagliate per il mondo ma è innegabile che il desiderio di connessione digitale può isolarci da chi ci sta vicino e farci perdere occasioni di scambio e di incontro, farci preferire una conoscenza superficiale che non è quell'esperienza di incontro e di prossimità a cui la parola "amico" deve fare riferimento: in sintesi, non si può vivere ed esistere solo sui "social".
I nostri rapporti e le nostre relazioni devono essere un po' meno connesse e un po' più vere e reali.
La proposta dell'Unitre di Nichelino offre la possibilità di viverla veramente una vita social, conoscendo persone nuove, parlando e guardandosi negli occhi e allo stesso tempo incrementando le proprie conoscenze e vivendo la città che oggi più che mai non deve essere un dormitorio ma un luogo vivo dove si incontrano persone e si costruisce la storia del proprio territorio.

 

                   

UNITRE:  “SPAZIO  E  TEMPO”

(è Spazio e Tempo di Cultura…)

Chi è quella  “ 28enne “, che con incedere aggraziato ma deciso si aggira per la nostra Città? Sorriso e look elegante…..pare dispensare,  con sicura gestualità, indicazioni, consigli, amichevole supporto…..Ma è proprio la nostra UNITRE, che ci propone questo suo sorprendente sembiante!! (tale…..28°, e’ l’anno accademico che inauguriamo…)

Allora, dalla simbolica visione tornando alla realtà,  apprezziamo  l’opportunità di cogliere un suggerimento di “riflessione” su una “tematica”  che abbiamo più volte affrontato in questi interessanti anni di vita del nostro Sodalizio.    “IERI, OGGI, DOMANI” non sono soltanto termini temporali che indicano una visione dell’esistenza che scorre inesorabile, ma stanno ad indicare  un concetto più determinante ed attuale, vale a dire quello del “RAPPORTO TRA LE GENERAZIONI”.

Questo spunto tematico mi è balzato per caso alla mente, osservando in TV la parata della Festa del 2 giugno a Roma. “Immagini”che scorrevano ovviamente puntate su pubblici personaggi  ed Autorità in tribuna d’onore (adulti di varia età)…. eppoi una “carrellata” tra il pubblico (ma in prima fila bimbi o ragazzi festosi a sventolare con bandierine italiane ) Quindi GENERAZIONI DIVERSE, a confronto di immagini e di realtà….comunque  una suggestiva opportunità di riflessione in merito alle varie “FASI  DELLA VITA”, ai rapporti intercorrenti tra di esse, ancor più ai rapporti tra le “PERSONE” che le rappresentano.

RAPPORTI positivi o negativi, reali o auspicati….comunque sempre un ampio panorama relazionale tra le generazioni.  Ed allora,  ci si pone un primo quesito generale per individuare le nostre responsabilità nel contesto attuale di ogni giorno: “noi….cosa abbiamo detto o non detto alle nuove generazioni…che cosa diciamo o non diciamo….che cosa diremo o non diremo in futuro…?”  Il rapporto intergenerazionale si gioca su vari “temi” ed ambiti (società, famiglia, scuola, lo stesso percorso esistenziale…) con svariate modalità e tempistiche, con strumenti collaudati o innovativi…….Quindi, a ribadire, pur sempre “COMUNICAZIONE TRA LE GENERAZIONI”:  intesa come “travaso” di idee e concetti,  come capacità di fare squadra, come proposta di esempi e valori, ma soprattutto come stimolo alla “condivisione” coraggiosa, fertile e produttiva dell’umano percorso esistenziale!

Sample image

Per iscriversi all'Unitre basta avere 18 anni. Non serve altro. Sin dalla sua nascita l'Unitre di Nichelino si è caratterizzata come una vera Università delle Tre Età per il mix di età degli iscritti. Ci sono giovani, persone più grandi e anche molti della cosiddetta Terza età, persone accomunate dalla voglia di imparare e di stare insieme divertendosi e curando un interesse.

 

Sample image

No, per iscriversi all'Unitre non serve titolo di studio. serve unicamente voglia di apprendere cose nuove, di soddisfare curiosità e interessi e voglia  di stare in mezzo alla gente.
L'Unitre è un ainiziativa organizzata e gestita totalmente grazie al volontariato di tante persone ed è per questo che i costi sono molto limitati.

Sample image

Certamente. All'Unitre di Nichelino sono iscritte persone che provengono da 25 comuni del Piemonte. Non serve essere residenti.

Sample image

Dal 17 settembre al 22 ottobre presso la sede di via Moncenisio 24/a il martedí e il giovedí dalle 16,30 alle 19 e il mercoledí dalle 20,30 alle 22,30. Durante l'anno , quando i corsi sono iniziati,  è possibile iscriversi il martedì e il giovedì dalle 20,30 alle 22,30 durante le lezioni che si tengono al Centro di via Galimberti.
Il costo di iscrizione è di 50 € e consente la partecipazione a tutte le iniziative che si vuole, per tutto l'anno. Le lezioni cominciano alla fine di ottobre e terminano alla fine di maggio.

Pagina 10 di 11
You are here Finalità Administrator
Oltre 1000 iscritti da 25 città diverse, più di 50 corsi, conferenze, gite e visite didattiche

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Per maggiori informazioni cliccare qui Privacy navigazione.

Accetto i cookie in questo sito.

EU Cookie Directive Module Information